... un vero e proprio palazzo reale, sormontato da due piccole torri unite da ampie terrazze con balaustre di marmo, eleganti belvedere affacciati sul mare...
Home Lavori Strutture ricettive Grand Hotel Palazzo

Grand Hotel Palazzo


Albergo *****

(in Restauri)

Livorno

Progetto: S.P. Bulgarella Costruzioni - Arch. Luca Tosi
Calcolista: Ing. Giorgio Niccolai
Progetto arredi: Arch. Franco Carrai
Arredi: Pantha
Responsabili cantiere: Geom. Salvatore Bosco, Arch. Giuseppe Cosentino
Capocantiere: Salvatore Letizia

Sito web: www.grandhotelpalazzo.it

Grand Hotel Palazzo - Livorno Grand Hotel Palazzo - Livorno Grand Hotel Palazzo - Livorno Grand Hotel Palazzo - Livorno Grand Hotel Palazzo - Livorno Grand Hotel Palazzo - Livorno Grand Hotel Palazzo - Livorno Grand Hotel Palazzo - Livorno

Il Grand Hotel Palazzo di Livorno, progettato dall’Ingegnere Enrico Azzati, venne costruito su quella che allora si chiamava Via del Passeggio (oggi Viale Italia), di fronte ai Bagni Pancaldi, per accogliere i facoltosi villeggianti degli stabilimenti balneari ed ospitare le famiglie e gli amici dei cadetti dell’allora neonata Accademia Navale.

Il grande fabbricato, la cui imponente facciata si apre sul mare, è un’opera di notevole pregio architettonico a cui il barocco toscano, caratterizzato da equilibrati motivi ornamentali, conferisce snellezza di volumi ed ampio respiro. La sua collocazione, con una visuale senza limiti di spazio sulle Isole dell’arcipelago toscano, è particolarmente felice anche dal punto di vista dei collegamenti: l’ampio viale su cui sorge porta, infatti, agli insediamenti turistici circostanti e, allo stesso tempo, consente di raggiungere comodamente il centro cittadino, il Porto, le Stazioni Marittima e Ferroviaria, le autostrade, l’Aeroporto.

L’edificio, con 5 elevazioni fuori terra ed un piano seminterrato, ha l’aspetto di un vero e proprio palazzo reale, sormontato da due piccole torri unite da ampie terrazze con balaustre di marmo, eleganti belvedere affacciati sul mare, e caratterizza in maniera preponderante l’angolo tra VIale Italia e Piazza Modigliani. L’area su cui sorge, comprensiva del bel Parco che ne è cornice e in cui si trovavano le scuderie e il deposito per le carrozze, misura circa 9.200 metri quadrati di cui 2.280 occupati dal solo albergo.

Preziose l’architettura e le decorazioni interne, i pavimenti in marmo e mosaico di graniglia, le scalinate in marmo di Carrara, le sale e i saloni variamente dislocati, adorni di marmi pregiati e lussuosamente arredati, uno dei quali sovrastato da un soffitto decorato in oro zecchino: è in questi ambienti di ricevimento, con capienze variabili da 50 a 350 persone che si svolgevano le feste organizzate per i nobili ospiti.
Ampi gli appartamenti che si aprono su tre piani, alcuni in stile inglese, altri in stile bizantino, altri ancora in stile Impero o Luigi XV, in risposta ai diversi gusti di una clientela abituata alle mode dell’eclettismo imperante. Oggi, il Grand Hotel Palazzo rinasce come albergo a 5 stelle, che comprende 143 camere per un totale di 300 posti letto. Grazie ad un attento restauro, l’intero stabile e tutti gli elementi decorativi, comunque in massima parte ben conservati, sono stati riportati all’originario splendore, adeguando, al contempo, la struttura e i servizi connessi ai criteri di una moderna e lussuosa ospitalità.

Particolare cura si è applicata al “recupero storico” del manufatto architettonico, con particolare attenzione alla nuova copertura, realizzata principalmente in zinco titanio, che rilegge con tecniche modernissime architetture storicizzate, riproponendo immagini lontane.
L’utilizzo di elementi classici e moderni è sintesi tra forma e decoro. Il piano terrazzo, sospeso di fronte allo splendido scenario dell’orizzonte, tra l’azzurro del cielo e del mare, offre una vasta scelta di spazi raffinati e accoglienti come la piscina dotata di idromassaggio e cascate d’acqua, il roof garden, l’american bar e le sale relax.

BULGARELLA COSTRUZIONI P.I. 02062720814 | Trattamento dati personali - Cookie Devitalia