Home Lavori Lavori Pubblici Palazzo Fontana

Palazzo Fontana




(in Restauri)

Trapani

Uffici Soprintendenza Beni Culturali
Uffici Comunali

Progetto: S.P. Bulgarella Costruzioni
Capocantiere: Tommaso Genovese

Palazzo Fontana - Trapani Palazzo Fontana - Trapani Palazzo Fontana - Trapani Palazzo Fontana - Trapani

Ubicato in quello che dal ‘400 fu definito il “quartiere di Mezzo” (o San Nicola) questo bell’edificio è costituito da due corpi di fabbrica molto differenti tra loro.

Il più antico e pregevole risale al XVIII secolo quando le dimore gentilizie edificate sulla “Rua Nova” vennero modificate ed ampliate secondo il gusto e le esigenze dell’urbanizzazione barocca. Anche Palazzo Fontana, il cui nucleo originario va probabilmente ricercato in quella che fu la dimora di don Annibale Fardella, subì notevoli modifiche per essere, alla fine dello stesso secolo, ulteriormente ampliato mediante interventi di mera aggregazione ripetitiva. Ancora oggi, le caratteristiche dell’edificio testimoniano gli interventi succedutisi nel tempo. La parte più antica, su via Garibaldi, ha mantenuto il disegno barocco evidente nelle decorazioni del portale e del soprastante balcone e nella pianta a corte centrale. Da questo spazio interno, elemento di collegamento e disimpegno, si eleva, a modificare i volumi, la scala in pietra “alla trapanese”, sorretta da archi rampanti, che porta al piano nobile i cui saloni conservano, ancora oggi, gli antichi affreschi.

Fronteggiante ma asimmetrico rispetto al vano di apertura del piano nobile, il portale d’accesso con disegno policentrico e modanature cuneiformi. Caratteristica costruttiva del tempo anche la struttura portante basata su archi e volte che differenzia sostanzialmente il nucleo antico dall’organismo più recente, in cui sono state utilizzate travi lignee. Evidente la datazione successiva di questo secondo corpo di fabbrica che si affaccia sul lungomare Dante Alighieri, ampliamento della precedente struttura e il cui disegno lineare ed essenziale si distacca totalmente dal nucleo settecentesco per tipologia costruttiva e stile. Restaurato nel 1986 con materiali e criteri di ripristino pienamente compatibili con la struttura originaria, Palazzo Fontana ospita, nella nuova suddivisione dei volumi interni, uffici di pubblica fruizione: il bel portale, la cui funzione scenografica è completata dalle volute del balcone, si apre ad accogliere, tra le mura tornate al luminoso aspetto di un tempo, cittadini e visitatori, e costituisce un elemento fortemente caratterizzante di una delle più rappresentative vie del centro storico.

BULGARELLA COSTRUZIONI P.I. 02062720814 | Trattamento dati personali - Cookie Devitalia