Home Area Stampa 4 Viale Masini Hotel Design a Bologna: serata di gala

4 Viale Masini Hotel Design a Bologna: serata di gala


È tutto pronto per la serata di gala del 23 ottobre che si preannuncia come un evento all’insegna dello stile, un momento di festa arricchito da una “chicca” pensata per mantenere vivo il ricordo di uno dei più grandi scienziati della storia: il bolognese Guglielmo Marconi, l’inventore della telegrafia senza fili (su cui si basano Tv, radio, telefoni cellulari, telecomandi) che ha reso celebre Bologna nel mondo.

Ottobre 2008

Gli invitati, infatti, verranno omaggiati di una compilation, creata da Irma Records in esclusiva per il 4 Viale Masini, impreziosita da una “travel pochette” dal design innovativo: realizzata con materiali non convenzionali, conterrà la lettera che Marconi scrisse alla cognata, in cui parla del radar, la sua nuova invenzione sperimentata sulle torrette del Grand Hotel Palazzo di Livorno (fiore all’occhiello del gruppo Abitalia Hotels & Resorts) in cui soggiornava.

Molteplici gli accorgimenti pensati per rendere l’evento indimenticabile, tra questi la cucina di alta qualità che, rivisitata nella fucina della sartoria gastronomica, accompagnerà gli ospiti attraverso un “Viaggio plurisensoriale tra i sapori”. Il tema della serata prevede la contrapposizione tra tradizione e innovazione.

Oltre all’angolo sfogline e a quello riservato alle specialità culinarie emiliane (crescentine, tigelle, mortadella, parmigiano, prosciutto di Parma etc.), verrà proposto un menu finger food dal gusto innovativo e, al contempo, dal sapore “antico” che prevede, ad esempio: lasagne verdi, mousse di anguilla al croccante di pistilli di zafferano e arance candite, brasato di castrato con patate alla salvia, passatelli asciutti serviti su piadina stracchino e rucola, sorbetto di pignoletto e tiramisù 4U. Per chiudere in bellezza, ci sarà una postazione dedicata alla degustazione di caffè Terzi (a ridotto tenore di caffeina), in abbinamento a cioccolato di alta qualità Cuore Nero, dalla persistenza aromatica di oltre 30 minuti.

Ma le sorprese non finiscono qui: la sala meeting sarà allestita da Molo Design con un divano scenografico realizzato interamente da cartone proveniente per il 50% da materiale riciclato.

Per gli ospiti più illustri, inoltre, è stato pensato, in collaborazione con Distyle, un cadeau capace di stupire ed emozionare: un prezioso cofanetto contente due bottiglie di acqua “Elsenham Artesian Limited”, “vestite” da Abitalia in omaggio alle Due Torri, che dominano Bologna dal 1100 e che ne sono il simbolo per antonomasia.

La Elsenham Water Limited è un’acqua oligominerale imbottigliata in Gran Bretagna e la cui fonte, vecchia decine di anni, scorre sotto terra su terreno gessoso. E’ la bottiglia più bella del mondo, non a caso, ha vinto il primo premio per il design nel 2005 a Dubai, presso il famoso Hotel Burj al-Arab (“La Vela”).

Tra gli ospiti della serata, il bolognese Gabriele Cremonini, giornalista e autore che presenterà il suo libro “CiBò”: un viaggio in 100 tappe nella gastronomia, nella storia e nella cultura del cibo a Bologna e dintorni.

“E se tutto ciò non bastasse – afferma Andrea Frabetti, direttore 4 Viale Masini Hotel – abbiamo pensato di stimolare l’olfatto dei nostri ospiti con un profumo capace di evocare emozioni che coinvolgono l’intera orchestra dei sensi: il Tauleto fragrance, l’eau de toilette a base di Sangiovese ideata da Giuliana Cesari insieme alla linea prodotti per il corpo ai polifenoli di uva rossa”.

Ma la collaborazione con l’azienda Umberto Cesari non si limita alla wine fragrance. Gli ospiti, infatti, brinderanno all’arte e alla città di Bologna con il Moma, il nuovo blend di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot, la cui bottiglia è vestita con la riproduzione di un acquerello di uno dei maggiori pittori italiani del Novecento: il bolognese Giorgio Morandi.

Bolognesità che ritroviamo nelle bollicine dello spumante Cesarini Sforza dei Fratelli Rinaldi e che rappresenta il fil rouge dell’evento, nel rispetto del desiderio di valorizzazione del territorio di Andrea Bulgarella, Presidente del Gruppo Bulgarella Holding che sottolinea: “Il 4 Viale Masini Hotel Design è un albergo che dedico alla città e alle sue eccellenze”.

L’atteso taglio del nastro del 4 Viale Masini Hotel verrà affidato all’Assessore alle Attività Commerciali, Turistiche e al Marketing Urbano del Comune di Bologna, Maria Cristina Santandrea



Notizia pubblicata il 23/10/2008

BULGARELLA COSTRUZIONI P.I. 02062720814 | Trattamento dati personali - Cookie Devitalia